Top Post »

| 2 Comments | 26.749 views

Dalmazia è una regione geografica e storica, sulla costa orientale del Mar Adriatico, nel sud e sud-est della Croazia. Come la ragione storica non ha più lo status ufficiale. Le …

Leggi l'articolo completo »
Cultura

Eventi culturali e la storia della Croazia

Dalmazia

Le nostre guide sulle città e luoghi interessanti nella Dalmazia

Vacanze

Suggerimenti e consigli sulle vacanze in Croazia forniti dalla gente che ci vive

Istria

Le nostre guide sui luoghi interessanti in Istria

Vacanze attive

Attività sportive per i turisti: rafting, kayaking, trekking...

Home » Parchi nazionali

Parco nazionale Krka

Inserito da 13 Comments | 81.760 views

Il Parco nazionale Krka è uno dei luoghi che assolutamente dovreste visitare quando siete in vacanze in Croazia. Qui troverete la natura bellissima di Skradinski buk, la cascata di Roški slap e la piccola isola di Visovac dove si trova un monastero francescano con la sua preziosa biblioteca. All’interno del parco nazionale troverete inoltre un villaggio etnico con i mulini ad acqua.

Cascata krka

Krka, a volte chiamata piccole Plitvice, è stata proclamata parco nazionale nel 1985.

Sul sito ufficiale del Parco nazionale, www.npkrka.hr, troverete informazioni dettagliate sugli animali selvatici e informazioni generali sul Parco.

Per coloro che visitano il Parco per la prima volta abbiamo composto una breve guida che può esservi abbastanza utile.

Che cosa è utile sapere quando in visita al Parco nazionale Krka?

Biglietto d’ingresso

CATEGORIA

Da novembre a febbraio

Da Marzo a Maggio e Ottobre

Da Giugno a Settembre

Adulti individuali

30 kn

90 kn

110 kn

Bambini individuali

(7-14 anni)

20 kn

70 kn

80 kn

Adulti – agenzia turistica

25 kn

75 kn

90 kn

Bambini- agenzia turistica

20 kn

55 kn

65 kn

Escursioni scolastiche

20 kn

30 kn

35 kn

Bambini fino a 7 anni

gratuito

gratuito

gratuito

Ingressi e parcheggio

Ci sono due ingressi ufficiali del Parco nazionale Krka:

1. L’ingresso ufficiale Lozovac

Strada di accesso sia da Šibenik (Sebenico) – Tromilja – Lozovac, che da Knin – Drniš – Tromilja – Lozovac

Dall’ingresso Lozovac potete (tranne nel luglio ed agosto)* guidare fino al villaggio etnico che si trova all’interno del Parco.
Questo è l’ingresso più vicino per i visitatori che vogliono andare direttamente sull’isola di Visovac.

Seguendo il sentiero di legno che parte dal villaggio etnico ritornerete di nuovo al villaggio dopo 2-3 ore, dipendente dall’andatura. (In quel modo vedrete la parte meridionale e centrale del parco.)

* Durante i mesi del luglio ed agosto i visitatori vengono trasportati in autobus dal parcheggio vicino all’ingresso Lozovac a Skradinski buk. Questo servizio è compreso nel biglietto d’ingresso.

2. L’ingresso ufficiale Skradin (il mio preferito)

Il parco nazionale lo potete raggiungere in macchina seguendo la strada da Šibenik (Sebenico) – Tromilja – Skradin, oppure da Knin – Drniš – Tromilja – Skradin.

Una volta arrivati a Skradin, troverete il parcheggio molto vicino al centro della città. Non date retta ai venditori insistenti i quali cercheranno di convincervi di parcheggiare vicino all’ingresso della città di Skradin (Potete sempre tornarci se il parcheggio principale è occupato).

A Skradin bisogna prendere un’imbarcazione per arrivare al parco nazionale. Le imbarcazioni partono ad ogni ora piena, e ritornano dal parco nazionale ogni mezz’ora. Durante l’estate, l’ultima imbarcazione parte dal Parco verso le 5 e mezzo di sera.

Il viaggio in nave di sola andata da Skradin a Skradinski buk (parte meridionale del parco nazionale) dura 25 minuti. Dal luogo in cui approdano le imbarcazioni ci vuole un giro a piedi di 5 minuti per arrivare ai piedi delle cascate.

Modi alternativi di raggiungere l’ingresso Skradin:

Per una visita davvero speciale potete anche prendere la nave da Šibenik (Sebenico). Le imbarcazioni partono dal porto di Šibenik, e durante il viaggio che dura circa 1 ora e mezzo vi porteranno attraverso il canale di Sveti Josip (San Giuseppe) e lago Prokljan-Skradin. Escursioni di questo tipo sono organizzate dagli operatori turistici privati e costano circa 300 Kuna compreso il biglietto d’ingresso al Parco.

Il periodo migliore per visitare il parco:

Il Parco nazionale Krka è un luogo belissimo durante tutto l’anno, per cui trascorrere un giorno visitando quel parco nazionale vale la pena indipendentemente dal periodo in cui siete in vacanze nella Croazia. Una curiosità speciale durante l’estate è la possibilità di fare il bagno nella parte meridionale del Parco, per cui non dovreste dimenticare di portare il vostro costume da bagno.

parco nazionale Krka,le cascate

Escursioni

Il Parco nazionale Krka offre un certo numero delle escursioni guidate le quali possono essere prenotate assieme al biglietto d’ingresso:

SKRADINSKI BUK – VISOVAC – SKRADINSKI BUK

Skradinski buk è la parte più affascinante del Parco nazionale Krka.

– Visita turistica dura 2 ore (giro a piedi lungo i sentieri pedestri, visita dei mullini…)
– Giro in barca fino all’isola di Visovac (un giro lungo la parte superiore del fiume Krka, visita del monastero francescano, chiesa e museo)
– Tariffa supplementare: persone adulte – 70 Kuna, bambini da 4 a 14 anni – 40 Kuna!

SKRADINSKI BUK – VISOVAC – ROŠKI SLAP – SKRADINSKI BUK

Il modo più interessante di raggiungere la cascata di Roški slap è di prendere una delle imbarcazioni turistiche destinate alle escursioni e gestite dal Parco nazionale Krka. È inoltre possibile raggiungere la cascata di Roški slap via una strada locale.

– L’escursione dura 4 ore (un giro lungo il corso superiore del fiume Krka, visita del monastero francescano, visita turistica alla cascata di Roški slap…)
– Tariffa supplementare: persone adulte – 100 Kuna, bambini da 4 a 14 anni – 60 Kuna!

ROŠKI SLAP – MONASTERO KRKA – FORTEZZE DI TROŠENJ E NEČVEN

– Giro in nave che dura due ore e mezzo
– Tariffa supplementare: persone adulte – 70 Kuna, bambini da 4 a 14 anni – 40 Kuna!

Alloggio

Alloggi quali camere, appartamenti e pensioni possono essere trovati nelle città circostanti quali Skradin, Knin, Primošten, e nei villaggi che si trovano abbastanza vicino al fiume Krka.

ALBERGHI

ALBERGO ”VRATA KRKE”*** – 49 camere (doppie)

– Si trova a Lozovac, all’ingresso principale del Parco nazionale Krka, su una superficie di 3000 m2.

CAMPEGGI

Camping Krk *** (camere, appartamenti, campeggi), si trova sulla strada per Skradin, a soli 2,5 km di distanza dal Parco Nazionale Krka, sulla superficie di 5000m2. Il prezzo per due persone è 12 euro.

Camping Marina *** (camere doppie, triple, pensioni, campeggi), è situato a Lozovac, sulla strada per Skradin, a 5 km dal Parco Krka, sulla superficie di 3000m2.

Altre cose che potrebbero esservi utili

  • Bisogna avere scarpe buone adatte per camminare
  • Per fare il bagno vi suggeriamo di portare costume da bagno, emulsione solare e telo mare
  • Fare il bagno fuori delle zone intese a tale scopo è proibito – altrimenti i guardaparchi vi daranno una buona lezione
  • Bisogna vestirsi in modo appropriato per la visita del monastero (le donne dovrebbero coprire le spalle nude con una sciarpa, gli uomini non dovrebbero indossare pantaloni troppo corti)
  • È proibito fare immersioni e andare a caccia con un fucile subacqueo
  • È proibito cacciare gli animali
  • È proibito inquinare l’acqua e scartare immondizie

La distanza in macchina tra il Parco nazionale e le città maggiori:

Šibenik (Sebenico) – Parco nazionale Krka         KM    20      Tempo  20 minuti
Zadar (Zara) – Parco nazionale Krka                   KM    73      Tempo  1 ora
Split (Spalato) – Parco nazionale Krka                KM    92      Tempo  1 ora  15 minuti
Zagreb (Zagabria) – Parco nazionale Krka          KM    325    Tempo  3 ore  30 minuti
Rijeka (Fiume) – Parco nazionale Krka               KM    280    Tempo  3 ore  50 minuti

Buon viaggio al Parco nazionale Krka!

Tags: , , , , ,

13 Comments »

  • Luca ha detto:

    Bella guida! Mi interesserebbe molto sapere come raggiungere il Parco Krka da Zara tramite autobus… ci sono dei collegamenti, e se si, quanto costano? Vi sarei enormemente grato se poteste darmi le stesse informazioni relative anche al Parco di Plitvice… Grazie mille! 🙂
    p.s.: se occorresse, il periodo per il quale mi interessano queste informazioni è la seconda metà d’agosto!

  • petra123 ha detto:

    Grazie per i complimenti!
    Per quanto riguarda il Parco di Plitvice, non c’è nessun collegamento diretto da Zara. Dovresti prendere l’autobus a Zara che va a Zagabria attraverso Plitvice e scendere dall’autobus a Plitvice. Il biglietto in una direzione costa 89 kune.
    Per raggiungere il Parco di Krka dovresti prendere l’autobus a Zara che va a Sebenico – questo ti costerebbe da 40-60 kune che dipende dalle linee autobus. Poi da Sebenico prendi l’autobus locale per arrivare al Parco di Krka cioè a Lozovac che è l’ingresso ufficiale del Parco – questo costa 19 kune. Le informazioni per il periodo d’agosto non sono ancora disponibili, ma penso che non cambierà niente, tutto rimarrà più o meno uguale.
    Spero che troverai queste informazioni utili. Se ti interessa qualsiasi altra cosa, sentiti libero di scrivere!
    Saluti:-)

  • Jam ha detto:

    Ciao!
    Noi alloggeremo a Dubrovnik e ci piacerebbe tanto poter visitare il parco nazionale di Krka..c’è un modo per arrivarci in bus? perchè saremo senz’auto e vedo che è abbastanza lontanuccio.. :s
    Spero di avere risposta..grazie mille in anticipo!!!

  • petra123 ha detto:

    Ciao!

    Si può arrivare in parco in bus però il viaggio dura 7 ore in una direzione:-)
    Spero di aver risposto alla domanda.

    Saluti!

  • antonio ha detto:

    salve le sarei grado se potessi dare indicazione da spalato al parco krka ce qualche auto bus diretto

  • petra123 ha detto:

    Salve,
    da Spalato si può prendere autobus che va a Skradin che si trova molto vicino all’entrata del parco.
    Saluti!

  • yuri ha detto:

    Buon giorno; vorrei sapere se è possibile visitare il parco di plitice e della kra con il kayak o se è per forza necessario utilizzare i abrconi a motore, visto che amiamo molto il silenzioe non ci paice stare in mezzo alle folle… graie.

  • rossana ha detto:

    il primo maggio con un gruppo di amici abbiamo deciso di visitare il parco krka.giornata caldissima,alle11,30 x accerdere al molo x imbarcarci la coda era notevole,ma noi eravamo fiduciosi perchè alle 12sarebbe partito il battello.quando è arrivato al molo i passeggeri di ritorno dal giro hanno faticato a scendere perchè gli adetti alla sicurezza assieme a 2 poliziotti non sono stati in grado di gestire il flusso di persone.la gente ferma sul molo ha cominciato a spingere non curante dei bambini,tant’è che uno è stato schiacciato cadendo a terra.bastavano 2 transenne x dividere le persone che scendevano dal battello da quelle che dovevano salire.la sicurezza è venuta a mancare totalmente con grande superficialità.alla fine abbiamo rinunciato al battello e abbiamo preso il bus x accedere ad un’altra entrata.i bus messi a disposizione dall’ente parco erano controllati solamente da un autista, perciò le persone salivano senza un minimo di criterio ,spingendo e calpestando.
    il parco è molto suggestivo e merita senza dubbio una visita ma sconsiglio vivamente di andarci nei giorni festivi.la sicurezza dei visitatori non sembra la priorità dell’ente parco,vige invece la regola chi prima arriva prima alloggia,sgomitando,calciando spingendo e calpestando,tutto questo sotto gli occhi indifferenti di poliziotti e adetti ai lavori.

  • petra123 ha detto:

    Questo è probabilmente successo perché prima di tutto era il giorno festivo ed è l’inizio della stagione turistica per la quale, purtoppo, non si sono ancora preparati. Dalla nostra esperienza, l’estate è la stagione migliore per visitare il parco e funziona tutto bene.

    Saluti cordiali!

  • Alberto ha detto:

    salve, la via più veloce per andare da Split al parco è la A1 (da Dugopolje a Skradin) ? quanto tempo si impiega ? grazie

  • petra123 ha detto:

    È vero, la via più veloce è la A1; ci vuole circa un’ora da Dugopolje a Skradin.

  • Vincenzo ha detto:

    Salve,da trogir al parco c è un autobus?quanto impiega?costo del biglietto?io affitterò per la settimana uno scooter 250cc posso usare anche quello o la distanza è troppa da Marina all ingresso del Parco?grazie mille di tutto

  • petra123 ha detto:

    Prima devi prendere un’autobus per Sebenico da cui c’è autobus per Krka. Per ulteriori informazioni vedi http://www.buscroatia.com/split-krka/.
    Non consiglierei di andare da Trogir a Krka usando lo scooter, personalmente credo che la strada sia troppo pericolosa per questo.