Top Post »

| 2 Comments | 38.291 views

Dalmazia è una regione geografica e storica, sulla costa orientale del Mar Adriatico, nel sud e sud-est della Croazia. Come la ragione storica non ha più lo status ufficiale. Le …

Leggi l'articolo completo »
Cultura

Eventi culturali e la storia della Croazia

Dalmazia

Le nostre guide sulle città e luoghi interessanti nella Dalmazia

Vacanze

Suggerimenti e consigli sulle vacanze in Croazia forniti dalla gente che ci vive

Istria

Le nostre guide sui luoghi interessanti in Istria

Vacanze attive

Attività sportive per i turisti: rafting, kayaking, trekking...

Home » Dalmazia, Guida, Top Post

Dalmazia

Inserito da 2 Comments | 38.291 views

Dalmazia è una regione geografica e storica, sulla costa orientale del Mar Adriatico, nel sud e sud-est della Croazia. Come la ragione storica non ha più lo status ufficiale. Le città principali sono Split (Spalato), Zadar (Zara) e Dubrovnik (Ragusa). La regione si estende da Tribanj nel nord a Konavle nel sud.

Dalmazia

Dalmazia

La bellezza naturale della regione, il mare cristallino, le splendide spiagge, nonché il grande valore storico delle città hanno fatto Dalmazia la regione turistica più grande della Croazia. Di solito è divisa in tre parti; Dalmazia Settentrionale con Zara come centro principale, Dalmazia Centrale con Spalato come centro principale e Dalmazia Meridionale con Dubrovnik come centro principale. Il clima prevalentemente mediterraneo con la temperatura invernale media di 6°C e la temperatura media estiva di 24°C rende la regione ancora più popolare per i turisti. In tutta la Dalmazia ci sono circa 860 000 abitanti.

Il nome della Dalmazia esiste sin dal primo secolo e porta il nome dei Delmati, una tribù degli Illiri. Il territorio della Dalmazia cambiava molto nel corso del tempo; la regione storica della Dalmazia si è estesa temporaneamente sulla Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Albania e la gran parte della Serbia.

La Dalmazia potrebbe trasformarsi in una meta turistica di fama internazionale e popolare soprattutto per la sua bellissima natura nonché la sua conservazione. In Dalmazia non c’è solo il bellissimo mare Adriatico e le splendide spiagge lungo la costa e ci sono anche altre bellezze naturali. I quattro parchi nazionali che si trovano nella Dalmazia attirano un numero crescente di turisti nazionali e stranieri.

Il Parco Nazionale di Krka si estende su una superficie di 109 km² del fiume Krka tra Knin e Skradin. Il parco nazionale è stato fondato nel 1985. La parte più imponente e bella del parco è il fiume con sette grandi cascate che superano 46 metri di altezza.

Il Parco Nazionale di Paklenica è un parco nazionale nella catena montuosa del Velebit, 30 km a nord-est della città di Zara, un chilometro dalla città di Skradin. È stato proclamato il parco nazionale nel 1949. Le cime più alte sono Vaganski Vrh, 1757 m, e Sveto Brdo, 1750 m. Il parco nazionale ha una grande area di arrampicata con oltre 400 percorsi di varia difficoltà. Per coloro che amano l’arrampicata, vi sono 150 km di sentieri segnalati per cui conoscerete la diversità del parco.

Il Parco Nazionale di Kornati copre una parte dell’arcipelago delle isole Kornati. Kornati è l’arcipelago più denso del Mar Mediterraneo ed è stato dichiarato il Parco Nazionale nel 1980. Il Parco Nazionale ha in totale 89 isole, isolotti e scogli.

L’isola di Mljet si trova vicino Dubrovnik, in un gruppo di isole della Dalmazia Meridionale, e il Parco Nazionale di Mljet copre la parte nord-occidentale. È stato fondato nel 1960. Con l’ampia copertura forestale del 90 per cento, Mljet è una delle isole più boscose del Mediterraneo. Nelle foreste del Parco Nazionale si possono trovare molte piante e animali diversi. Le manguste vivono nei boschi del Parco Nazionale e sono in realtà una specie aliena per questa regione. Vicino l’isola è stata avvistata la foca monaca del Mediterraneo che è tra i mammiferi più minacciati al mondo.

Oltre ai parchi nazionali menzionati, nella regione della Dalmazia ci sono anche quattro parchi naturali. La differenza tra il parco nazionale e il parco naturale è che il parco nazionale è una riserva naturale sotto la prtotezione dello stato mentre il parco naturale è una spaziosa zona che ha particolari valori panoramici, educativi, culturali, storici e turistico-ricreativi.

Il Parco Naturale Telascica è un parco natura in Croazia situato sulla punta meridionale dell’isola di Dugi Otok. Il parco natura è praticamente un’estensione del già esistente Parco Nazionale di Kornati ed è tra l’altro famoso per le sue alte scogliere e il lago salato Mir. È facilmente raggiungibile dal porto di Zara.

Il Parco Naturale di Lastovo è una zona protetta dal 2006 nel mare Adriatico meridionale, nella Croazia del sud. La riserva naturale comprende l’isola di Lastovo e l’arcipelago circostante. In totale, 44 isole, isolotti e scogli sono inclusi nel Parco Naturale. Una particolarità dell’arcipelago è il fatto che non ci sono serpenti velenosi.

Il Parco Naturale di Biokovo è stato nel 1981 designato il parco naturale grazie alla sua geomorfologia unica, la sua diversità biologica eccezionale e la sua naturale bellezza paesaggistica. Il parco si estende su una superficie di 196 km² e comprende una parte di circa 30 km della montagna Biokovo da Dubci a Gornje Igrane.

Il Parco Naturale del Lago di Vrana si estende lungo il lago, da Pirovac a Pakostane, a solo 1 km dal mare. Il lago di Vrana è il più grande lago della Croazia. L’acqua del lago è un po’ salata dato che il mare scorre nel lago. La caratteristica dominante del parco è che ha ottenuto lo status di una riserva ornitologica speciale a causa della grande area di canna conservata come unica zona umida di elevata biodiversità ed un valore scientifico ed ecologico straordinario nel 1983.

Tutta la Croazia e soprattutto la Dalmazia è ben nota e popolare per le sue numerose e bellissime isole. Nella Dalmazia settentrionale vale la pena menzionare l’isola di Pag, Ugljan, Pasman, Kornati, Dugi Otok e Murter.

L’isola di Pag si trova sulla costa adriatica a nord di Zara in Dalmazia settentrionale. Pag ha una lunghezza di 58,25 km e con una superficie di 284,18 chilometri quadrati è la quinta isola più grande dell’Adriatico. Si può dire che Pag è conosciuta per quattro cose: l’ottimo agnello che è considerato il migliore della Croazia, se non addirittura dell’Europa. A causa della elevata concentrazione di sale sull’isola, la dieta della pecora costituita da erba e le erbe selvatiche dà all’agnello dell’isola un sapore molto speciale. La seconda cosa per cui Pag è nota è il formaggio di Pag a base di latte di pecora; anche qui la dieta della pecora svolge un ruolo importante in termini di generazione di un gusto molto speciale, ma anche il fatto che il formaggio viene strofinato in olio di oliva prima di maturare. La terza cosa per cui Pag è conosciuta è il sale. Gli ultimi 7-8 km prima di raggiungere la città di Pag, sul lato sinistro vedrete una vasta area di strani campi piatti che è la zona di produzione di sale della società Solana Pag. La quarta cosa è la famosa spiaggia di Zrce – party destinazione.

Le isole più conosciute e più popolari della Dalmazia centrale sono Brac, Solta, Hvar, Vis e Ciovo. Brac e Hvar sono le isole più grandi di questa parte della Croazia. Entrambi sono facilmente raggiungibili in traghetto da Spalato. Hvar sta diventando sempre più popolare come l’isola del divertimento, mentre Brac è ancora un po’ più tranquilla. Entrambe le isole sono ben note per le loro belle spiagge. Parlando di Brac si deve menzionare la bellissima spiaggia di Zlatni rat a Bol. La spiaggia è di ciottoli, si estende per 500 metri verso il mare e cambia la sua forma sotto l’influenza dei venti e delle onde. È stata classificata come una delle più belle spiagge d’Europa.

Anche nella Dalmazia meridionale ci sono delle bellissime isole interessanti da visitare. Alcune delle isole in questa parte della Dalmazia sono Korcula, Lastovo, Mljet, le Elafiti e la penisola di Peljesac.

L’isola di Mljet è stata proclamata un Parco Nazionale a causa della sua natura ricca e bellezza, mentre l’arcipelago di Lastovo è stato proclamato un Parco Naturale. Entrambi sono interessanti da visitare, soprattutto se vi piace godere la vostra vacanza circondati da una splendida natura incontaminata.

Tags: , , ,

2 Comments »

  • Michele ha detto:

    Buongiorno. Siamo un’associazione velica che opera da più di dieci anni tra l’Elba e le Baleari ma quest’anno vorremmo buttarci sulla Dalmazia perchè da ‘turisti’ l’abbiamo girata in lungo e in largo amandone ogni riflesso del mare, ogni stella cadente, ogni bella ragazza in bikini sulla spiaggia, ogni frizzante serata tra localini e discoteche. Essendo il primo anno da ‘skipper’ vorremmo avere qualche consiglio dai + esperti. Più che altro vorremmo evitare i luoghi + sfrenati… va bene divertirsi ma sappiamo che ogni estate orde di scandinavi, inglesi e americani calano come barbari su questi lidi. Quali sono i luoghi (e i tempi) da evitare assolutissimamente? Buon vento!

  • petra123 ha detto:

    Ciao Michele,

    se volete dei consigli dai più esperti, visitate questa pagina http://www.ultra-sailing.hr/it/ e inviate a loro una e-mail; loro di sicuro sono più esperti 🙂

    Buone vacanze e saluti!

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.